“Negare, Negare, Negare “


Ecco l’ultima intercettazione telefonica di Antonio Logli, il marito di Roberta Ragusa, trasmessa da QuartoGrado, Rete4, stasera.

“Bisogna negare, negare, negare sempre” dice Antonio Logli a Sara Calzolaio, la sua amante da otto anni, che gli racconta di essere stata cacciata dai Testimoni di Geova per la sua relazione con un uomo sposato.

Relazione clandestina che lei aveva -per ovvi motivi- taciuto al mondo. Mentire e tradire. Tradire e mentire. Questi sembrano i diktat del giorno d’oggi. Mariti che usano la bugia quotidianamente, che vivono nella menzogna con le loro amanti, finché le mogli si occupano dei figli, unico vero collante della famiglia.

E soprattutto finché le mogli misteriosamente scompaiono. Logli ne è solo un esempio.

Questo non vuol dire che lui sia l’assassino di sua moglie Roberta, anche se così pensa la Procura di Pisa.
Di certo è un bugiardo, un uomo che per otto anni ha mentito ogni mattina, ogni pomeriggio e ogni sera a sua moglie Roberta, alla donna con cui divideva letto, casa, lavoro e figli.

Per passare le serate o i weekend con Sara, la sua amante, con biechi sotterfugi e bugie. Sognando un futuro con lei, la ragazza giovane e bella che faceva da baby sitter ai figli suoi e di Roberta.

La ragazza di cui Roberta si fidava ciecamente, a cui affidava i suoi figli, che considerava -parole sue, riferite a un’amica- “come una sorella”. La quale invece la pugnalava ogni singolo giorno. Che amarezza.

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterEmail this to someonePrint this page

2 risposte a ““Negare, Negare, Negare “

  1. Carissima Stefania Carollo, sono molto contenta di interagire con te (permetti ti dia del tu?),
    ti ammiro tantissimo i tuoi servizi sono dei capolavori, sei chiara, e descrivi i fatti con un’empatia incredibile, si sente che ti prendi a cuore le storie che segui.
    E diciamolo pure nei servizi sulla vicenda della povera Roberta Ragusa, sei oltremodo coinvolta, e oltremodo sdegnata e si sente…e si vede uh se si sente…..ed hai perfettamente ragione AMAREZZA è la parola giusta. Ma sai cosa penso? che Roberta Ragusa per conto mio l’hanno già uccisa tutti i giorni ogni singolo giorno in questi anni di tradimenti.
    Ci stà che una coppia non vada più d’accordo e qualcun altro ti fa perdere la testa, ma in modo così infingardo è troppo.
    Sara Calzolaio proprio per la sua giovane età avrebbe dovuto mille volte parlare con Roberta.
    Poco importa se i magistrati riusciranno a condannare il marito, la vita che faranno sarà uno squallore.
    Per dirla come Platone:” Dio geometrizza sempre” .
    Tanti auguri di buon lavoro.. complimenti ancora ,sei una forza e grazie.

    • Cara Annunziata, noi cerchiamo di raccontare i fatti in modo il più equidistante possibile, ma siamo umani! Lo sdegno per i tradimenti di ANTONIO non me lo toglie nessuno. Anche se ognuno è libero ovviamente di vivere come vuole. Continua a seguirmi, grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *